Malto-Coopers-WHEAT

Caratterizzata da un colore chiaro ed allo stesso tempo torbido e da un gusto rinfrescante e aspro, prende ispirazione dalle sue antenate di origine belga e tedesca.

PREPARAZIONE DEL MOSTO
Togliere dal barattolo di malto Coopers il coperchio in plastica e la bustina dei lieviti e scaldare a bagno maria il barattolo di malto ancora sigillato immergendolo in acqua calda per 10 minuti. Utilizzando un apriscatole aprire la lattina di malto Coopers e versare il contenuto in una pentola capiente (almeno 3-5 litri) contenente acqua molto calda, avendo cura di recuperare il prodotto rimanente nel barattolo con dell’acqua calda. Aggiungere lo Zucchero o il Beermalt , in base al tipo di malto usato (vedi tabella sottostante) e con l’aiuto di un mestolo di acciaio inox agitare fino a sciogliere totalmente il composto. Una volta fatto questo rimettere sul fuoco e far bollire alcuni minuti, senza superare i 5 minuti di bollitura. Dopo la bollitura, raffreddare velocemente il composto (per es. immergendo la pentola nel lavello contenente acqua fredda). Una volta raffreddato il mosto inserirlo nel fermentatore e raggiungere il volume d’acqua per ottenere la birra richiesta. Esempio: se con la confezione di malto si ottengono 23 litri di birra, bisogna arrivare nel fermentatore alla tacca dei 23 litri di volume totale, mosto piu’ acqua aggiunta. Inserire a questo punto il lievito mescolando vigorosamente per circa 30 secondi. La bustina di lievito si trova in tutti i malti luppolati, di solito è alloggiata sotto il tappo di plastica del barattolo di malto o nel caso di malti da 3 kg, all’interno della scatola contenente il malto. Lo zucchero o altro fermentabile tipo Beermalt Dry va utilizzato per le confezioni da 1,7 kg. Indipendentemente dal tipo di malto utilizzato, lo zucchero nella fermentazione secondaria (in bottiglia) va sempre messo nella classiche dosi di 5 – 6 grammi/litro. Tutte le confezioni di malto Coopers sono fornite dalla casa prodruttrice di una bustina di lievito secco ad alta fermentazione (18 – 24 gradi)
rif. Malto Coopers – www.ferrarigroup.com
© 2011/’13 Agrizooflora www.birramia.it/luppolati/coopers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *